Lucis Trust / Actività di Ser... / Triangoli / Informazioni  

Informazioni

Scopi

Il mondo ha un destino spirituale. L’evoluzione poggia su un proposito fondamentale che possiamo chiamare Piano di Dio.

Chi è sensibile alle necessità dello spirito può, a suo modo e nel proprio ambiente, cooperare al compimento del Piano divino.

Quel Piano si sviluppa tramite l’umanità. Noi abbiamo la responsabilità di comprenderlo e di fare quanto è in nostro potere per esprimerne il significato nella vita quotidiana.

I Triangoli assecondano il Piano divino poiché operano a questi fini:

  • Stabilire giusti rapporti umani e diffondere la buona volontà e la luce della comprensione tra gli uomini.
  • Elevare il livello della coscienza umana e trasformare l’atmosfera mentale e spirituale del pianeta.
  • Rafforzare e sostenere l’azione degli uomini di buona volontà in tutto il mondo.
  • Costituire una riserva di pensiero e ispirare l’azione pratica e costruttiva a favore dell’umanità.

Programma

I Triangoli raggiungono i loro scopi collegando gli uomini di buona volontà in un servizio spirituale mondiale che trascende ogni barriera di fede, razza, classe, convinzione economica e politica. Essi creano una rete mondiale di luce e di buona volontà per distribuire le energie spirituali costruttive, e costituiscono un mezzo di cooperazione pratica e di comunicazione tra gli uomini di buona volontà. A tale scopo i Triangoli:

  • Incoraggiano gli uomini di buona volontà a formare triangoli e li assistono con pubblicazioni che spiegano la natura del loro lavoro.
  • Pubblicano un bollettino trimestrale – questa è un’attività di servizio dei Triangoli, di natura educativa; viene inviato a tutti i membri e a tutte le persone di buona volontà che si interessano a questa attività.
  • Distribuiscono altre pubblicazioni di natura spirituale ed educativa.
  • Stimolano la formazione di unità di servizio in cui uomini e donne di buona volontà possano unirsi per un servizio pratico mondiale.
  • Contribuiscono a organizzare, annualmente, una giornata dedicata all’invocazione mondiale.

Come funzionano i Triangoli

Il potere del pensiero costruttivo è sempre più riconosciuto. Lo si può usare su scala mondiale a fini spirituali se ognuno cerca di comprendere le necessità spirituali del mondo.

Un triangolo è formato da un gruppo di tre persone che giornalmente si collegano con il pensiero per qualche minuto di meditazione creativa. Non è necessario che vivano nello stesso luogo, molti sono i triangoli “internazionali”.

Ogni giorno ciascuno dei membri si raccoglie per pochi istanti e si collega mentalmente con gli altri membri del suo o dei suoi triangoli. Invoca le energie di luce e di buona volontà e le visualizza mentre circolano attorno ai tre vertici del triangolo per fluire all’esterno, attraverso tutta la rete che avvolge il pianeta. Contemporaneamente recita la Grande Invocazione e in tal modo contribuisce a formare un canale attraverso il quale la luce e la buona volontà possono riversarsi nel corpo dell’umanità.

Tutto questo non richiede che pochi minuti e trova posto anche nel programma più intenso. Non è necessario che l’azione dei membri sia simultanea, poiché quando il triangolo è formato e funziona, può essere vitalizzato da ciascuno dei suoi membri.

Tutti gli uomini e le donne di buona volontà che desiderano partecipare a questa attività e accettano gli scopi mondiali di servizio dei Triangoli sono invitati a unirsi a noi. Non occorre alcuna formalità. Le spese per la diffusione del lavoro dei Triangoli sono coperte esclusivamente con i contributi volontari dei membri e degli amici.

La Grande Invocazione

La Grande Invocazione è una preghiera mondiale tradotta in più di settanta lingue e dialetti diversi, ed è usata da tutti i membri dei Triangoli. Esprime alcune verità fondamentali:

  • Esiste un’Intelligenza alla quale diamo il nome di Dio.
  • Esiste nell’universo un Piano evolutivo divino, il cui potere motivante è l’amore.
  • Una grande Entità, che i cristiani chiamano Cristo – l’Istruttore del Mondo – scese sulla terra per incarnare quell’amore affinché potessimo comprendere che amore e intelligenza sono effetti del proposito, della volontà e del Piano di Dio. Molte religioni credono in un Istruttore mondiale dandogli nomi come Signore Maitreya, l'Ihmam Mahdi e il Messia.
  • La verità che il Piano divino può essere attuato soltanto tramite l’umanità.

La Grande Invocazione

Dal punto di Luce entro la Mente di Dio
Affluisca luce nelle menti degli uomini.
Scenda Luce sulla Terra.

Dal punto di Amore entro il Cuore di Dio
Affluisca amore nei cuori degli uomini.
Possa Cristo tornare sulla Terra.

Dal centro ove il Volere di Dio è conosciuto
Il proposito guidi i piccoli voleri degli uomini;
Il proposito che i Maestri conoscono e servono.

Dal centro che vien detto il genere umano
Si svolga il Piano di Amore e di Luce.
E possa sbarrare la porta dietro cui il male risiede.

Che Luce, Amore e Potere ristabiliscano il Piano sulla Terra.

Dodici punti riguardo ai Triangoli

L’attività dei Triangoli è semplice ma ha un profondo significato spirituale. Quanto segue ne pone in evidenza l’essenziale semplicità:

Che cosa sono i “Triangoli”?

Sono un’attività che crea e mantiene una rete di luce e buona volontà che avvolge il pianeta.

Perché una rete?

Perché costituisce una rete di fili intrecciati o canali lungo i quali scorrono le energia spirituali di luce e buona volontà invocate da tutti i membri dei Triangoli.

Perché un Triangolo?

E’ una figura geometrica fondamentale che spiritualmente è il simbolo della Trinità essenziale di Dio. Tre persone possono agire come gruppo e costituire tre punti focali collegati fra loro, attraverso i quali circola l’energia spirituale.

Di cosa è fatta la rete?

Essa consiste di fili di sostanza mentale illuminata lungo cui scorre l’energia della buona volontà.

Come si costruisce?

La rete è costruita e mantenuta con l’azione giornaliera dei singoli partecipanti che “invocano” le energie spirituali e usano il potere creativo della mente.

Come si svolge il lavoro?

Ciascuno si collega con il pensiero e l’intenzione con gli altri due membri e immagina le energie vitali di luce e di buona volontà che circolano da un vertice all’altro. Quindi ne dirige il flusso dentro la rete visualizzando chiaramente la rete mondiale dei triangoli, di cui il suo fa parte. Poi recita la Grande Invocazione, con concentrazione e intento.

Perché si usa l’Invocazione?

L’uso di questa Invocazione concentra e libera le energie spirituali disponibili per animare la rete intera.

Per quale motivo si partecipa?

Non per beneficio personale ma per servire l’umanità.

Come si rafforza la rete, (1) in quantità e (2) in qualità?

(1) Ad un membro spetta di suscitare interesse in altre persone di buona volontà e formare nuovi triangoli per rafforzare ed espandere la rete.

(2) Il potere magnetico e irradiante della rete dipende dal contributo spirituale all’insieme di ciascun Triangolo, che a sua volta dipende dall’azione quotidiana dei suoi membri.

Come si mantiene operante un triangolo?

I suoi membri si mantengono in contatto epistolare o personale, quando è possibile, per accertarsi che il loro triangolo continui ad essere una unità funzionante nella rete.

Chi è idoneo a partecipare?

Tutti gli uomini e le donne di buona volontà in tutto il mondo, senza distinzione alcuna di razza, fede, casta o colore, possono costituire un prezioso contributo al servizio della rete dei Triangoli.

I Triangoli sono un movimento religioso?

Non sono collegati ad alcuna religione particolare, né si limitano ad alcuna di esse. Sono un’opera spirituale internazionale che comprende uomini di tutte le fedi.

Il lavoro dei Triangoli è quindi un atto di servizio verso l’umanità. I suoi membri operano in spirito di cooperazione e di servizio disinteressato per stimolare e accrescere l’afflusso di luce e buona volontà in tutto il mondo.